Scuola materna

 

Savogna di Isonzo 2016

Concorso di progettazione #ScuoleInnovative

Partener: Ambra Giammusso

L’idea progettuale ha come obbiettivo quello di realizzare un edificio in grado di fornire spazi capaci di educare, alla curiosità, al gioco e alla creatività, ma anche all’ecosostenibiltà e al rispetto per l’ambiente, dando per primo l’esempio; nasce anche dalla volontà di far sentire a proprio agio i bambini, indagando il tema della casa. Elemento ricco di carica emotiva e tra i più rappresentati negli anni dell’infanzia, immagine diretta del rifugio, del calore e del nucleo familiare, di solito dai più piccoli raffigurata con semplicità: un quadrato con sopra il triangolo, grande, quindi, accogliente, e circondata da alberi posti a protezione e simbolo di crescita. L’immagine di partenza è proprio questa, la capanna, archetipo primitivo delle costruzioni in legno, da usare come base per la costruzione di un modulo ligneo da assemblare su una griglia radiale per ottenere uno schema aggregativo raccolto, come un borgo, ma aperto ad una crescita frattale.